GAIA S.P.A. - UFFICIO APPALTI Gara Telematica000281/2019

Procedura aperta per progettazione esecutiva ed esecuzione lavori nuovo impianto depurazione Barga, divisa in n. 2 lotti.

(In esame)
Procedura aperta ai sensi degli articoli 59 e 60 del D.Lgs. n. 50/2016 per la progettazione esecutiva e l'esecuzione del nuovo impianto di depurazione di Barga (località Chitarrino) e di vari scarichi - opere di collettamento, suddivisa in n. 2 lotti.
Tipo di appalto:
Lavori
Settore:
Speciale
Modalità di realizzazione:
Contratto d'appalto
Tipo di procedura:
Procedura aperta
Modalità di esecuzione:
Telematica (online)
Svolgimento della gara:
Gara in Busta Chiusa
Data di pubblicazione:
27/05/2019 13:08
Contratto escluso:
No
Procedura di scelta del contraente:
Procedura aperta

Informazioni aggiuntive

Tipo di prestazione:
Progettazione ed esecuzione (su progetto definitivo)
Esecuzione di lavori di somma urgenza:
No

Categorie

  • Lavori

Criteri di partecipazione ed economici

Modalità di indizione:
Bando di gara
Obbligo a partecipare a tutti i lotti:
No
Criterio di aggiudicazione:
Offerta economicamente più vantaggiosa (Formula con interpolazione lineare (cfr. Linee guida ANAC n. 2/2016. par. IV))
Dinamica:
Ribasso percentuale
Decimali:
2

Lotti

#OggettoCIGImportoAllegatiRichiestePunti prezzoPunti qualità
1LOTTO I - IMPIANTO DI DEPURAZIONE BARGA7919438EF7€ 3.390.853,590230,0070,00
2LOTTO II - OPERE DI COLLETTAMENTO BARGA7919458F78€ 2.058.828,860230,0070,00

Richieste d'invio documentazione

# Documento Tipo richiesta Note
1 All. A) - DGUE Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
2 All. B) - istanza di partecipazione Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
3 All. B1) - dichiarazioni professionisti Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
4 Altro (se del caso) Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio disgiunto
5 Atto di costituzione RTI / GEIE / Consorzio Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
6 Ricevuta pagamento tassa gare Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio disgiunto
7 cauzione provvisoria Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio disgiunto

Documentazione allegata

# Documento
1 Bando di gara
2 DOC TECNICA - Grafici (prima parte) LOTTO I
3 DOC TECNICA - Grafici (prima parte) LOTTO II
4 DOC TECNICA - Grafici (seconda parte) LOTTO I
5 DOC TECNICA - Grafici (seconda parte) LOTTO II
6 DOC TECNICA - Grafici (terza parte) LOTTO II
7 DOC TECNICA - Relazioni (prima parte) LOTTO I
8 DOC TECNICA - Relazioni (prima parte) LOTTO II
9 DOC TECNICA - Relazioni (seconda parte) LOTTO I
10 DOC TECNICA - Relazioni (seconda parte) LOTTO II
11 DOC TECNICA - Relazioni (terza parte) LOTTO I
12 Modelli di autocertificazione
13 Modello offerta tecnica - LOTTO I
14 Modello offerta tecnica - LOTTO II

Date

Inizio ricezione offerte:
27/05/2019 14:00:00
Fine ricezione offerte:
19/08/2019 12:00:00

Comunicazioni della Stazione Appaltante

# Comunicazioni
1

Pubblicata il 06/06/2019 18:08

Chiarimento n. 1 del 6.6.2019

Ente committente: GAIA S.P.A.

Stazione appaltante: UFFICIO APPALTI

Gara: Procedura aperta per progettazione esecutiva ed esecuzione lavori nuovo impianto depurazione Barga, divisa in n. 2 lotti.

Quesito:

Buongiorno,

con la presente si formula il seguente quesito: si chiede se, per quanto riguarda la categoria d'opera per l'attività di progettazione IB.08, sia possibile utilizzare anche progetti rientranti nelle categorie IA.03-IA.04, sempre riferite ad impianti elettrici e di complessità maggiore.

Ringraziando, si porgono cordiali saluti.

Risposta:

I requisiti di progettazione di cui alla categoria IB.08 possono dirsi correttamente soddisfatti anche tramite il possesso di requisiti in categoria IA.03 e IA.04 trattandosi, nello specifico, di opere elettriche a servizio delle costruzioni.

A tale proposito si ricorda che, ai sensi del Decreto ministeriale 17 giugno 2016, “La classificazione delle prestazioni professionali relative ai servizi di cui al presente decreto è stabilita nella tavola Z-1 allegata, tenendo conto della categoria d'opera e del grado di complessità, fermo restando che gradi di complessità maggiore qualificano anche per opere di complessità inferiore all'interno della stessa categoria d'opera”.

Dalla citata tabella risulta che alle opere I.B08 corrisponde una complessità (G) pari a 0.50 mentre per le opere IA.03 e IA.04 è prevista una complessità pari rispettivamente a 1,15 e 1,30.

GAIA S.p.A.

Ufficio Gare e Appalti

2

Pubblicata il 07/06/2019 10:49

Chiarimento n. 2 del 7.6.19

Ente committente: GAIA S.P.A.

Stazione appaltante: UFFICIO APPALTI

Gara: Procedura aperta per progettazione esecutiva ed esecuzione lavori nuovo impianto depurazione Barga, divisa in n. 2 lotti.

Domanda:

Con riferimento alla gara in oggetto relativamente al Lotto I ed al Lotto II, il bando di gara all’Art. 27 – pag. 38/46 – definisce la documentazione da produrre per la presentazione dell’offerta tecnica. Si chiede:

Lotto I

1 – Con riferimento alla richiesta di presentazione di “documento illustrativo a supporto delle migliorie offerte che dimostri il rispetto dei requisiti richiesti mediante l’indicazione delle caratteristiche tecniche delle apparecchiature, delle opere e dei materiali proposti”, di specificarne il formato e le dimensioni nonché la possibilità di allegare schede tecniche.

Lotto II

1 – Con riferimento alla richiesta di presentazione di “documento illustrativo a supporto delle migliorie offerte che dimostri il rispetto dei requisiti richiesti mediante l’indicazione delle caratteristiche tecniche delle apparecchiature, delle opere e dei materiali proposti”, di specificarne il formato e le dimensioni nonché la possibilità di allegare schede tecniche.

2 – Con riferimento alla richiesta di “Relazione dettagliata…” si chiede di specificare se il concorrente debba produrre una unica relazione per entrambi i Criteri D ed E ovvero debba produrre una relazione illustrativa singola per Criterio (2 relazioni).

Risposta

In riferimento alla gara in oggetto, sia per il lotto 1 che per il lotto 2, ed in particolare relativamente alla richiesta di presentazione di “documento illustrativo a supporto delle migliorie offerte che dimostri il rispetto dei requisiti richiesti mediante l’indicazione delle caratteristiche tecniche delle apparecchiature, delle opere e dei materiali proposti” di cui all'art. 27 (pag. 38/46) del bando si chiarisce che non ci sono limiti di dimensioni e che l'offerente è libero di utilizzare il formato ritenuto più opportuno. Si conferma altresì la possibilità di allegare schede tecniche.

Inoltre, in riferimento alla richiesta di "Relazione dettagliata, illustrativa dei soli criteri qualitativi (Criteri D ed E)..", relativamente al solo lotto 2, si chiarisce che dovrà essere presentata un'unica relazione per entrambi i Criteri D ed E per complessive massimo 2 cartelle in formato A4 (escluso indice e copertina).

GAIA S.p.A.

Ufficio Gare e Appalti

3

Pubblicata il 10/06/2019 09:25

ERRATA CORRIGE N. 1 DEL 10.06.2019

Ente committente: GAIA S.P.A.

Stazione appaltante: UFFICIO APPALTI

Gara: Procedura aperta per progettazione esecutiva ed esecuzione lavori nuovo impianto depurazione Barga, divisa in n. 2 lotti.

Si evidenzia espressamente che a pagina 7 del bando di gara, con riferimento al capoverso denominato “attribuzione punteggio relativo all’offerta tecnica”, per mero errore materiale laddove si indicano le modalità di attribuzione dei punteggi dei criteri quantitativi A, B,C, E e F, è stato omesso di indicare anche la lettera G.

Chiarendo che la modalità di attribuzione del punteggio del criterio quantitativo “G” avverrà come per i criteri quantitativi A, B, C, E ed F, si precisa che il suddetto capoverso “ attribuzione punteggio relativo all’offerta tecnica” a pagina 7 del bando di gara, deve dunque intendersi integrato come di seguito:

“- Per i criteri A, B, C, E, F e G il punteggio assegnato a ciascun concorrente sarà determinato in base alla sommatoria degli elementi offerti relativi a ciascun sub-criterio contrassegnando la relativa casella. Per questi criteri il massimo punteggio si ottiene offrendo tutti gli elementi costituenti i criteri stessi”.

GAIA S.p.A.

Ufficio Gare e Appalti

4

Pubblicata il 10/06/2019 11:14

Chiarimento n. 3 del 10.06.2019

Ente committente: GAIA S.P.A.

Stazione appaltante: UFFICIO APPALTI

Gara: Procedura aperta per progettazione esecutiva ed esecuzione lavori nuovo impianto depurazione Barga, divisa in n. 2 lotti.

Domanda:

Con riferimento alla partecipazione della gara in oggetto, specificatamente per il Lotto I, si chiede se sia ammesso a partecipare un concorrente composto da una impresa in possesso di tutti i requisiti di qualificazione per l’esecuzione (SOA, ISO 14001, ANGA 9B) nonché in possesso “parzialmente” dei requisiti relativi alla progettazione ed un progettista, inquadrato quale mandante, per il completamento dei requisiti mancanti.

Si chiede, inoltre, di confermare che i requisiti di cui ai punti “a.2.1) FATTURATO GLOBALE” ed “a.2.2) ESPLETAMENTO SERVIZI” sono cumulabili nel caso di partecipazione come sopra indicato (ATI: Impresa+Progettista).

Risposta:

Con particolare riferimento al Lotto I, stante l'esplicita previsione di cui all'articolo 10 del bando, in forza della quale è possibile partecipare in RTI orizzontali, verticali e miste, si conferma la possibilità di partecipare alla gara per il Lotto I nella composizione da Voi prospettata, ferma restando la necessità che il raggruppamento nel suo complesso possegga tutti i requisiti richiesti per la partecipazione.

A tale proposito si conferma altresì che il requisito speciale relativo al fatturato globale (articolo 7.a.2.1.) e quello relativo all'espletamento dei servizi analoghi (articolo 7.a.2.2.) sono cumulabili, così come indicato all'articolo 8 del bando di gara cui si rinvia.

GAIA S.p.A.

Ufficio Gare e Appalti

5

Pubblicata il 10/06/2019 13:03

Chiarimento n. 4 del 10.06.2019

Ente committente: GAIA S.P.A.

Stazione appaltante: UFFICIO APPALTI

Gara: Procedura aperta per progettazione esecutiva ed esecuzione lavori nuovo impianto depurazione Barga, divisa in n. 2 lotti.

A seguito di richieste informali sulla modalità di attribuzione dei punteggi dei criteri quantitativi di entrambi i lotti si precisa che, come indicato nel bando di gara, oltre all’indicazione della miglioria offerta mediante l’apposito modulo, il concorrente dovrà allegare un documento illustrativo a supporto delle migliorie offerte.

A tal proposito si chiarisce che il suddetto documento sarà di supporto alla Commissione Giudicatrice al fine di verificare che, relativamente a ciascun sub-criterio, quanto offerto in sede di gara sia in grado di rispondere alle finalità richieste dalla stazione appaltante, alla realizzazione secondo le regole della buona arte, oltre a verificare la completezza delle garanzie e certificazioni proprie dei materiali e delle apparecchiature proposte, pena la non attribuzione del punteggio, cioè l’attribuzione di un punteggio pari a zero.

Pertanto l’offerente dovrà dimostrare che l’offerta migliorativa proposta abbia un grado di qualità elevato mediante la scelta di materiali ed apparecchiature di primaria marca e che abbiano tutte le dovute certificazioni del caso al fine di garantire l’esecuzione dei lavori a perfetta regola d’arte.

GAIA S.p.A.

Ufficio Gare e Appalti

1-5 di 25 1 2 3 4 5

Chiarimenti

Nessun chiarimento presente per questa gara